Quello che il mio occhio vede viene rielaborato e postato

A pieni polmoni!

Ora possiamo finalmente dire che abbiamo capito come mai i nostri parlamentari si comportino in maniera tanto inconcepibile.
Sono state trovate tracce di droghe sospese nell’aria della nostra capitale.
La notizia mi ha lasciato interdetto un attimo e poi sono scoppiato a ridere, per non piangere, perché fa capire quanto ormai stiamo degenerando come società .
Potrei anche dire che finalmente gli spacciatori hanno trovato il modo di ampliare a dismisura il loro giro svuotando qualche sacchetto della polvere bianca al vento, ma son solo battute.
I problemi sono ben altri e credo che non li si voglia minimamente affrontare e soprattutto risolvere, infatti il punto non è tanto la droga nell’aria, le banconote sono pure peggio, ma è quello che sta dietro alla droga e al problema Italia.
Io mi ricordo un Italia diversa, 20 anni fa, in cui c’erano problemi ma la gente si aiutava non aveva la paura quasi totalmente ingiustificata di oggi ed era bello vivere.
Oggi il problema è che non c’è più aspettativa già a 15 anni e ci si butta nella droga, prostituzione, vandalismo e molto di più.
Non so che altro dire, se non che mi è venuta voglia di andare a Roma e respirare a pieni polmoni.
Mah…