Quello che il mio occhio vede viene rielaborato e postato

Mad Max – Fury road

Quando ho visto questo film sono rimasto scioccato proprio perché è un qualcosa di mai visto realizzato così superbamente.
Parlo del primo vero porno dei film d’azione e combattimento.
In Transformers 4 ci hanno provato con 40 minuti abbondanti di combattimenti nauseanti ed inseguimenti logorroici fallendo quindi su tutta la linea.
Qui invece Miller, vero regista d’altri tempi, ha saputo collegare tutto impreziosendolo da particolari che lo esaltano.
Si Max alla fine sembra che compaia nel film solo perché passava di lì, ma forse il senso che volevano dare era veramente lì, però alla fine Max è Max. Pensare che il suo momento manco si vede ma lo si può solo immaginare è qualcosa di unico (parlo di quando parte nella melma del deserto con una tanica di benzina da solo in una notte buia e nebbiosa).
Per il resto non posso che concordare in gran parte con quanto Synergo, l’ho trovato proprio oggi per puro caso questo youtuber, riporta nel suo video che vi lascio qui sotto.
Mi raccomando andate a vedere questo film perché è oltre. Io ho già voglia di rivederlo.


Mad Max non è esattamente la mia opera cinematografica preferita… però questo film ha tanti lati positivi e credo che agli appassionati piacerà!