Quello che il mio occhio vede viene rielaborato e postato

Il mito del #29febbraio


Chiariamo una leggenda metropolitana che ormai va avanti da secoli.
Il 29 Febbraio non esiste!
– Si tratta di una bufala matematica di chi ha creato il calendario e voleva farsi due ghignate.
– Nei primi orologi digitali si passa sempre dal 28 febbraio al 1 marzo.
– In realtà il 29 febbraio serve per far lavorare un giorno in più i propri sfaticati dipendenti.
– Lo si usa come minaccia con i bambini. “Guarda che se non fai il bravo, ti faccio compiere gli anni il 29 Febbraio!”
– Chi nasce il 29 febbraio in realtà non è mai nato.
– Il 29 febbraio è un giorno fuori dal tempo. In realtà stiamo tutti sognando.
– Si raccomanda di non fare nulla il 29 febbraio perché porta una sfiga tremenda.
– Se avvii un mutuo il 29 febbraio puoi pagare le rate ogni 4 anni.
– Se qualcuno vi dice che oggi è il 29 febbraio non credetegli, vi sta prendendo in giro.
– Il 29 febbraio 2012 sarà ricordato per essere seguito subito dal 32 febbraio 2012 e poi dal 21 Dicembre 2012.
– Il 29 febbraio è un’allucinazione collettiva indotta dall’abuso di sostanze come lo zucchero e il caffè.