Gli Dei ritornano – Puntata 5

“Dai Monica, sei pronta? Devi portarmi allo Scumm Bar.” Mio fratello non faceva altro che chiedermi passaggi, portami di qua, portami di là e la mia vita privata dove la mette ? “Insomma Nicola, ho quasi fatto, dopo devo uscire con le mie amiche per andare a ballare, lascia che […]

Bufala all’esame

Oggi leggendo un’articolo di Paolo Attivissimo, ho imparato che una delle mie convinzioni più radicate riguardante internet era solo un’immensa bufala e pensare che mi era servita per prendere pure un bel voto all’esame di maturità . Infatti nell’anno 2000 decisi di portare alla commisione esaminatrice un progetto abbastanza inusuale […]

Usare ThunderBird

Si tratta di un’ottimo gestore di posta eletronica, molto superiore ad Outlook Express di mamma microsoft. Lo consiglio fortemente per svariati motivi, primo fra tutti la maggior parte dei virus presenti nelle caselle di posta sono progettati per OE e quindi TB ne è immune. Le funzioni che si possono […]

I figli degli uomini

Coproduzione Inglese e USA di recente uscita al cinema. Lo sono andato a vedere quasi per puro caso e devo ammettere che mi ha fatto riflettere parecchio. Immaginatevi un mondo in cui il più giovane ha poco meno di 19 anni. Un mondo senza bambini, ragazzi, adolescenti a mio avviso […]

Gli Dei ritornano – Puntata 4

Gli attimi che seguirono furono infiniti sebbene istantanei. Il bicchiere si era rotto soltanto dopo essere caduto sull’asfalto, ma l’impronta nella nuca del primo uomo ormai l’aveva fatta. Mi ritrovavo quasi a terra per cercare di raccogliere la pistola che era caduta di mano all’uomo che avevo appena colpito. Il […]

L’attimo fuggente

Non si tratta certo di un film recente (datato 1989), ma è a mio avviso un bellissimo film. Tutte le volte che lo guardo, è come la prima volta, come se non lo avessi mai visto. L’attimo fuggente è uno di quei film che ti fa riflettere e ti cambia […]

Gli Dei ritornano – Puntata 3

Mi alzai quasi di scatto con lo sguardo perso nel vuoto. Monica aveva smesso di parlarmi e mi guardava con sguardo allibito allora io in un’attimo di lucidità le dissi: “Scusami. Continuiamo dopo. Devo fare una cosa, promettimi di non seguirmi fuori dal locale”. Non aspettai nemmeno la sua risposta, […]